Rassegna Stampa

In questa sezione sono raggruppate le notizie, curiosità, articoli apparsi sulla stampa di interesse professionale.
A cura di Luca Bartalesi e Enrico Dolabelli.

Atto medico per legge? Più rischi che vantaggi

Molti ordini e sindacati chiedono a gran voce questa legge. Perché? Forse manca la volontà di sedersi intorno ad un tavolo con gli altri professionisti sanitari per definire la responsabilità di ognuno nei singoli atti all’interno dei percorsi diagnostico terapeutico assistenziali. Senza dimenticare che l'autorevolezza del medico si conquista sul campo non per legge...

Continua la lettura dell'articolo - Clicca [qui]

Aspirine e sciroppi d’ora in poi arrivano a casa. Via libera alla vendita dei farmaci online

Un’aspirina per il raffreddore? Una pastiglia per il mal di testa o uno sciroppo per la gola? D’ora in poi basterà un clic e arriveranno direttamente a casa senza doversi recare in farmacia. Da oggi, infatti, sono legali anche in Italia le vendite sul web di medicinali da banco, quelli cioè senza obbligo di ricetta...

Continua la lettura dell'articolo - Clicca [qui]

Le bevi da piccolo, ma ti uccidono da grande

Con l’arrivo dell’estate oltre alla temperatura aumenta anche il consumo di bevande zuccherate. Ma attenzione: bibite gassate, alla frutta, energetiche, tè freddo e cose simili possono essere alla base di ben 184.000 morti all’anno nel mondo. Secondo un team di ricercatori della Scuola di Nutrizione Friedman presso la Tufts University di Boston, infatti, il consumo di questi liquidi è stato responsabile solo nel 2010 di circa 133.000 morti per diabete, 45.000 morti per malattie cardiovascolari e 6.450 decessi per cancro.

Continua la lettura dell'articolo - Clicca [qui]

ICTUS: pochi minuti valgono una vita

Riconosci subito i sintomi e chiama immediatamente il 118

 
 
Continua la lettura dell'articolo - Clicca [qui]

Infermieri e obbligo di iscrizione all'albo

Si è riacceso in questi giorni l'annoso e trito dibattito sull’obbligatorietà dell’iscrizione dei pubblici dipendenti agli albi professionali. Causa scatenante, la pronuncia del Giudice per le indagini preliminari di Tivoli, che ha accolto la richiesta di archiviazione del Pubblico ministero per quanto riguarda l'ipotesi di reato di esercizio abusivo della professione per 100 infermieri di una Asl romana che a seguito di una indagine dei Nas non risultavano iscritti ad alcun Collegio. 

Continua la lettura dell'articolo - Clicca [qui]

Translate

video

 VideoChat con il Presidente Federale

Newsletter

Le informazioni arrivano direttamente in posta elettronica

Iscriviti alla newsletter

La posta elettronica certificata consente di inviare e-mail con valore legale equiparato ad una raccomandata con ricevuta di ritorno.

Il sovrapprezzo di 0,30 €  sarà devoluto alle iniziative a sostegno alla lotta contro i tumori al seno.

La Federazione Europea delle Professioni Infermieristiche rappresenta le autorità competenti per la professione infermieristica in tutta l’Europa.

Questo sito usa i cookies solo per fini statistici e facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visualizza le nostre Cookie Policy e Privacy Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.