Servizi

L'attività del 2011

oipat

Il gruppo  O.I.P.A.T. (Osservatorio Infermieristico sulle Politiche Assistenziali del Territorio), è nato  all’interno del  Collegio IPASVi nel 2008 per rispondere ai bisogni che possono emergere all’interno dell'assistenza infermieristica che caratterizza la rete del territorio.

L'osservatorio si pone come mission il supporto e tutela degli infermieri dell’area territoriale, ambulatoriale, domiciliare e residenziale, nel rispetto delle varie aree professionali (cure primarie/nuclei per le cronicità, salute mentale e cure palliative adulti, adolescenza e infanzia), la supervisione ed il monitoraggio di progetti organizzativi e professionali attivi o in divenire, di favorire la crescita culturale e di offrire una consulenza in ambito normativo.

Le aree d’intervento dell'osservatorio riguardano la Sanitàd’iniziativa all’interno delle cronicità (Chronic Care Model), i percorsi assistenziali di continuità (ospedale e territorio) la gestione del dolore in ambito domiciliare sia nelle cure palliative che nelle primarie, il recente problema della Sanità in carcere, i nuovi modelli organizzativi all’interno del servizio psichiatrico diagnosi e cura. L’attività svolta nel 2009-2010 è prevalentemente stata centrata sulla formazione, per rinforzare  gli aspetti relativi  alla responsabilità, e sulla messa in luce di attività progetti svolti sul territorio ma non conosciuti per stimolare la condivisione e lo sviluppo.

ANNO 2011

Per  l’anno 2011 il gruppo si propone di continuare sulla formazione, ambito responsabilità attraverso incontri svolti all’interno del collegio  gratuiti per i professionisti, e corsi sulla gestione dello Stress –Burn out  , che prevedono un contributo di spesa da parte dei professionisti. Per  la 2° edizione del  convegno TAKE CARE organizzato dall’OIPAT previsto per Ottobre 2011   a Firenze  il gruppo OIPAT invita tutti i colleghi interessati a inviare abstract /poster ( misure 100 cm x 70 cm)all’indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  entro il 31 Maggio 2011 sulle tematiche sottoriportate:

  • progetti di ricerca/studio/formazione  innovativi a supporto dei bisogni del territorio;
  • promozione dell’autocura self-management self- care per le patologie croniche dell’adulto e del bambino
  • il territorio “culla”e “deserto” esperienze di assistenze complesse
  • l’etica e la deontologia nel settore dipendnete salute mentale
  • promozione della salute: esperienze/ricerche/formazione
  • il rischio clinico sul territorio

Qui sotto potete trovare l'elenco degli incontri previsti.

ANNO 2012

Il gruppo è in fase di preparazione del prossimo convegno. Clicca [qui].

Attachments:
FileDescrizioneFile size
Download this file (Corso OIPAT.doc)Corso OIPAT.docCORSO - Quale responsabilità per l’infermiere del territorio.26 Kb
Download this file (PROGRAMMA_INCONTRI_SULLA.doc)PROGRAMMA_INCONTRI_SULLA.docCORSO - Il Ben-Essere: percorso per la gestione dello stress.20 Kb

questionDomandalo al Collegio

 

Informiamo gli iscritti all'albo che è possibile formulare domande o richieste di consulenza, siano esse di natura legale o di altra natura sempre e comunque in ambito della professione infermieristica, facendo presente che per le consulenze giuridiche il primo incontro con il legale è gratuito.
Tali domande dovranno essere inviate per iscritto utilizzando una delle seguenti modalità:

Tramite e-mail:
quesitialtipasvifi.it - grupporesponsabilitaaltipasvifi.it - certificata70px-chiocciola1.pngpec.ipasvifi.org

Tramite fax da inviarsi al seguente numero:
055.355648

Tramite posta da inviarsi al seguente indirizzo:
Via P.L. da Palestrina, 11 - 50144 Firenze

 


Alcune nostre risposte...

- Richiesta chiarimenti RSA "Le Civette" - icon Richiesta chiarimenti RSA Le Civette (19.24 kB 2014-07-30 14:43:26)

Translate

video

 VideoChat con il Presidente Federale

Newsletter

Le informazioni arrivano direttamente in posta elettronica

Iscriviti alla newsletter

La posta elettronica certificata consente di inviare e-mail con valore legale equiparato ad una raccomandata con ricevuta di ritorno.

Il sovrapprezzo di 0,30 €  sarà devoluto alle iniziative a sostegno alla lotta contro i tumori al seno.

La Federazione Europea delle Professioni Infermieristiche rappresenta le autorità competenti per la professione infermieristica in tutta l’Europa.

Questo sito usa i cookies solo per fini statistici e facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visualizza le nostre Cookie Policy e Privacy Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.